La nostra Storia

 

 

Tratto dal giornalino stampato per i volontari nell'anno 2000:

 

Il primo dicembre 1999 veniva inaugurata a Chieti la bottega del mondo promossa dall'Associazione Un Mondo Alla Rovescia in collaborazione con la Caritas Diocesana.

 

E' già passato un anno; un anno di sfide e di proposte che i cittadini di Chieti hanno raccolto con entusiasmo. Un successo quasi inaspettato poiché la bottega propone la realtà del commercio equo e solidale, un'assoluta novità, conosciuta da pochi.
In questo anno di attività i volontari della bottega si sono spesi in incontri nelle scuole, hanno allestito banchetti all'uscita delle chiese, nelle piazze e nei mercatini di Chieti e di tutta la provincia per far conoscere il commercio equo e solidale: un altro modo di fare acquisti.


Ovunque siamo stati accolti con calore ed entusiasmo, ma soprattutto con interesse. Tutti volevano conoscerci e volevano saperne di più. Certo qualcuno era un po' ritroso, non si "fidava" abbastanza della provenienza dei prodotti, ma l'abilità e le spiegazioni dettagliate date hanno convinto anche gli scettici. Ciò che è riuscito a scaldare anche i più tiepidi è stata la passione sincera che ognuno di noi profonde in quest'attività.
Abbiamo avuto la prova tangibile che quando si propone un'alternativa valida la gente è pronta ad accoglierla.


In questo anno di cammino, in molti hanno chiesto di partecipare attivamente come volontari alle attività della bottega, così si sono unite altre donne ed altri uomini che credono che il commercio equo può migliorare la vita di migliaia di fratelli del sud del mondo meno fortunati di noi.

 

Non bisogna credere, però, che solo facendo i volontari in bottega si può aiutare gli altri, si può farlo anche comprando un pacchetto di caffè o una barretta di cioccolata.
Forza, i più deboli hanno bisogno di tutti noi!

 

Ringraziamo di cuore quanti hanno visitato Un Mondo alla Rovescia e quanti lo faranno da adesso in poi.
Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che ci hanno autorizzato ad allestire i banchetti e hanno appoggiato le attività della bottega permettendoci di sensibilizzare l'opinione pubblica.
Oggi è il 1° compleanno della bottega, ci auguriamo di festeggiarne molti altri.

 

Rovesciamo il mondo, ci vediamo in bottega!

 

 

Da allora sono passati 9 anni, i volontari sono cambiati ed è cambiata anche la bottega, il piccolo negozio modesto e semplice che era in via Arniense è diventato più spazioso, più ricco di proposte alimentari e di artigianato, per dar voce il più possibile ai produttori del Sud del Mondo!

 

 

 

 

Autore:daniela